Project management
Tutte le commesse, che siano di tipo solo progettuale, solo cantieristico, ovvero che includano entrambe le dimensioni, presentano la necessità di essere organizzate in maniera precisa ed efficace. Per fronteggiare le problematiche che sorgono quando il lavoro è frammentato tra diversi attori tecnici, il nostro impegno è quello di assumere il ruolo di referenti per il coordinamento tecnico, eventualmente svolgendo in proprio un determinato numero di mansioni. Per quanto riguarda la fase esecutiva, normalmente seguiamo le opere lungo tutto l'arco temporale del cantiere, sia in qualità di Direzione Lavori che di Coordinamento della Sicurezza.
IL NOSTRO ITER
Per prima cosa, individuiamo tutte le figure che occorre coinvolgere nello svolgimento del lavoro, a vario titolo: progettisti, consulenti specialistici, imprese, figure di controllo. Ci occupiamo dell'interazione tra le diverse parti e di relazionare alla committenza ogni risultato progettuale e ogni analisi svolta. Infine, si riportano le istanze del cliente o delle amministrazioni alle figure tecniche e si perfeziona il lavoro con una fase di revisione. In cantiere, il controllo avviene mediante sopralluoghi calibrati secondo le esigenze del caso, ma con cadenza comunque ravvicinata. Il confronto dialogico con le imprese è per noi un punto di grande attenzione che non tralasciamo mai, in quanto è proprio chi realizza materialmente l'opera che può fornire il primo e più importante feedback sulla stessa.