VIA SARAGOZZARealizzazionikosmos group image architetti architetti architects ingegneria ingegnere engineerBologna
Il condominio di Via Saragozza 139 a Bologna è stato soggetto a fenomeni fessurativi molto importanti nella zona del passaggio carrabile che conduce nella corte interna; le lesioni sono state innescate dall'eccessiva snellezza degli elementi orizzontali portanti. Essendo molto impegnativo (anche economicamente) provvedere al miglioramento sismico dell’intero fabbricato, i professionisti del Team Kosmos Group hanno scelto di operare tramite un intervento edilizio locale molto importante ma a valenza esclusivamente statica, ovvero mediante il posizionamento di un telaio metallico interno al passaggio carrabile, il quale funge attualmente da sostegno agli orizzontamenti, scaricando di molto i muri portanti originari, che avevano già mostrato ampi segni di debolezza. Il cantiere, che ha avuto come vincolo aggiuntivo delle tempistiche forzatamente molto limitate, è stato gestito in soli due mesi di lavoro, provvedendo a realizzare nuove fondazioni interrate di circa 2 m dal piano di campagna e a sistemare anche tratti della rete fognaria interferenti col cantiere stesso.
case history
professionisti
Team Kosmos Group
fenomeni fessurativi
miglioramento sismico
valenza statica